Loading

Le nostre sedi sono accreditate presso la Regione Lombardia per lo svolgimento dei corsi di Formazione Iniziale e Periodica degli Insegnanti di Teoria ed Istruttori di Guida.

A CHI E’ RIVOLTO

Il corso di Formazione Iniziale è rivolto ai maggiorenni diplomati che aspirano ad intraprendere questa professione impegnativa ma appagante,
che offre possibilità di impiego nelle diverse autoscuole esistenti sul territorio.

Per gli aspiranti istruttori di guida è richiesto come requisito il possesso della patente di cat. B – C – D – CE (la patente A è richiesta per l’istruttore senza limitazioni).

TEAM DI ESPERTI

Il corso di teoria è svolto da un team di esperti altamente qualificati:
medico del lavoro / laureato in materie giuridiche / laureato in psicologia / laureato in fisica / insegnante di teoria.

TIPOLOGIA DI CORSI

Il corso per insegnanti di teoria è di 145 ORE.
Il corso per Istruttori di guida è di 80 ORE TEORICHE alle quali si aggiungono 40 ORE DI PRATICA all’insegnamento di guida su motociclo, autovettura, autocarro, autobus, autoarticolato.

La frequenza al corso è obbligatoria con un massimo del 10% di assenze.
Il corso si tiene nelle ore serali ed il sabato pomeriggio.

Al termine del corso verrà rilasciato l’attestasto di frequenza con il quale si può effettuare l’esame tenuti in Provincia.

L'ESAME

Il candidato supera l’esame da insegnante di teoria in tre fasi:

• risoluzione di DUE SCHEDE QUIZ per il conseguimento della patente (massimo 2 errori)
• risoluzione di 3 TEMI MULTIDISCIPLINARI
• ESAME ORALE, simulazione di una lezione di teoria

L’esame per il conseguimento del titolo di istruttore di guida consiste:

• risoluzione di DUE SCHEDE QUIZ per il conseguimento della patente (massimo 2 errori)
• ESAME ORALE
• SIMULAZIONE DI UNA LEZIONE DI GUIDA sul motociclo, autovettura e autobus

PER INSEGNANTI DI TEORIA E ISTRUTTORI DI GUIDA CORSO DI FORMAZIONE PERIODICA

L’insegnante o l’istruttore frequentano un corso di formazione periodica della durata di 8 ore entro 2 anni dalla data di conseguimento ovvero 2 anni dalla data di entrata in vigore del decreto.

ATTENZIONE

L’insegnante o l’istruttore non in regola con gli obblighi di formazione periodica di cui al comma 1 non può essere inserito nell’organico di un’autoscuola prima della frequenza di tale corso.

La violazione di tali disposizioni comporta la sospensione dell’abilitazione. I soggetti accreditati ai sensi del comma 1 non possono svolgere corsi di formazione periodica per istruttori che siano parte del proprio corpo docente ovvero ne abbiano fatto parte negli ultimi 6 mesi.
La frequenza al corso di formazione periodica è annotata sull’attestato.

CONTATTACI TROVA AUTOSCUOLA PIU' VICINA